venerdì 6 giugno 2014

Giugno - Bilancio personale, idee e progetti

Eccomi di nuovo con la rubrica per la serie "fatti i fatti miei". Dopo il bilancio del mese di maggio, eccomi di nuovo qui...




Lavoro
Ho iniziato il tirocinio. Il negozio nel quale lavoro, dietro il banco, è un minimarket di Marina di Massa, vicino casa. Sto imparando molte cose e anche se ho le mani tutte sbucherellate dall'affettatrice e se spesso le mie fette di prosciutto sembrano bistecche, devo dire che mi trovo bene nella mia nuova veste di banconista di gastronomia (in erba). Ho molte colleghe e con una in particolare mi trovo davvero benissimo. Al di là del mestiere, che non credo sia esattamente la mia vocazione, mi piace mettermi in gioco e imparare cose nuove... (peraltro guadagnare qualcosa, dopo quasi due anni di pausa... non mi dispiace per niente!)

Famiglia
La scuola finisce sabato, Diego e Rocco sono sempre più spesso in giro in bicicletta e sempre meno sui libri (sarebbe meglio dire sui cellulari e sul pc!). Massimo ha lavoretti saltuari, ma con tutti gli impegni che ha, è la soluzione ideale anche per l'estate; ha finalmente concluso le trattative per la nuova stagione calcistica e allenerà il 2001 del Ricortola, oltre ad esserne il coordinatore nonché preparatore atletico dell'intera società. Il campo dista meno di un chilometro da casa... e la squadra è proprio quella del mio quartiere! Meglio di così!

Casa
Per il momento mi sono limitata a stuccare una serie di orridi buchi (ex mensole) in sala. Per l'imbiancatura c'è ancora da aspettare... piano piano procedono lavoretti di riordino e abbellimento, ma per il momento sono ancora così minimi da non risaltare nel complesso... work in progress!

Pulizie
Il piano d'attacco (Organizzare le pulizie) funziona!!! Riesco a tenermi al passo, anche se in certi giorni non è semplice far quadrare tutti i conti... sono molto soddisfatta! L'aiuto di Massimo è fondamentale, ora che ho iniziato a lavorare!

Progetti
Sto tenendo fede al mio progetto di leggere un libro a settimana (qui l'elenco dei libri di maggio), continuo a cucinare a giorni alterni dolci e torte salate, così gli uomini di casa non restano mai a bocca asciutta!
I capelli sono ancora troppo lunghi per i miei gusti, ma ho ricominciato a sistemarli un po' con il gel.
Vorrei tornare a uscire un po', con la famiglia s'intende.. uscire per un caffè, per un gelato.. siamo quattro animali da mura domestiche e pesa a tutti uscire, ma non credo sia proprio sanissimo questo stile di vita, in una casa under 32!





2 commenti
commenti
Per commentare scegli il sistema che preferisci:
commenti googleplus
commenti blogger
commenti facebook

2 commenti:

  1. Sono contenta che tu stia facendo uno stage! A me piacciono le fette di prosciutto simil bistecca ahahahahha prima o poi imparerai anche a farle perfette!
    Non parlarmi di pitturare ... ho una stanza da ripulire e ripitturare ed a mio marito non entra nella testa ...
    Per il resto vedo che va bene, sono contenta!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho mezza casa da pitturare! :D Grazie Marisa... mi ha fatto davvero molto piacere trovarti fra le mie pagine. Una sorpresa inaspettata! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...