mercoledì 28 maggio 2014

Casa: Organizzare le Pulizie

Finalmente ce l'ho fatta... dopo mesi di prove, tentativi più o meno riusciti, metodi altrui... sono riuscita a mettere a punto una pianificazione delle pulizie domestiche che fa proprio al caso mio! Ho una tabella di marcia da rispettare e sono quasi sicura che tutto è pulito (anche dove non si vede!). Ci vuole un po' di forza di volontà, ma non c'è niente che non sia fattibile (anche lavorando e scrivendo un post al giorno!!).



Ho diviso le stanze della casa per i giorni della settimana (escludendo la domenica) e ho diviso le pulizie in giornaliere, settimanali, mensili, trimestrali e annuali....


Ogni settimana mi occupo dei dettagli della stanza, a rotazione.. così le pulizie mensili sono assicurate.
Ogni giorno pulisco velocemente cucina e bagno e dedico 15 minuti tra mettere in ordine ciò che è fuori posto e spazzare.

Ma bando alle ciance.... ecco un esempio.

CUCINA e SALA

Ogni giorno: Dare una pulita ai piani, al lavello, al fornello; rimepire/svuotare la lavastoviglie; riordinare; spazzare.

Settimana 1 - Lunedì : Sopra i Mobili, Lampadario, Ragnatele, Cappa, Ante, Polvere, Spazzare
(+ Bagni e Cucina velocemente!, + 15 minuti)
Settimana 2 - Lunedì : Bruciatori, Piani, Frigorifero, Tavolo e Sedie, Quadri, Polvere, Spazzare
(+ Bagni e Cucina velocemente!, + 15 minuti)
Settimana 3 - Lunedì : Armadietti, Mensole, Interruttori, Mattonelle, Telecomandi, Polvere, Spazzare
(+ Bagni e Cucina velocemente!, + 15 minuti)
Settimana 4 - Lunedì : Battiscopa, Bidone, Dentro i mobili, Polvere, Spazzare
(+ Bagni e Cucina velocemente!, + 15 minuti)

Una volta al mese: Sotto lavello, Microonde, Forno, Elettrodomestici, Scarichi, Cuscini Divano, Plaid, Vetri e Tende, Dispensa.

Ogni tre mesi: Persiane (Tapparelle/Zanzariere)

Ogni sei mesi: Sbrinare il Freezer, Pulire il Calorifero.

Cliccando sul Bottone Verde si aprirà il PDF scaricabile e stampabile. E' chiaro che questo è uno schema basato sulla mia casa e le mie esigenze... certamente perfettibile, ma finalmente adatto a me!

Clicca qui per scaricare il PDF

Di seguito il PDF delle pulizie aggiuntive da inserire liberamente quando si ha voglia e tempo.... cliccare anche in questo caso sul bottone verde, per aprire il PDF..

Clicca qui per scaricare il PDF

Mi farebbe molto piacere sapere cosa ne pensi di questo schema... capire come ti organizzi tu.. sapere se hai provato la mia tabella e se ti è stata utile.... insomma, come sempre mi piacerebbe che questo fosse il punto di inizio di un bello scambio di idee!





7 commenti
commenti
Per commentare scegli il sistema che preferisci:
commenti googleplus
commenti blogger
commenti facebook

7 commenti:

  1. Ciao Ila! Mi fa piacerissimo leggere questo tuo post (avevo apprezzato anche la tua idea sull'elenco della spesa, se non ricordo male) dato che sto pubblicando anche io qualche riflessione e la mia esperienza riguardo l'uso del nostro tempo. Anche io ho trovato una soluzione adatta a me e sarò curiosa di sapere se diventerà utile ad altre.
    GRAZIE e buona giornata "impegnativa"!
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie per essere passata! Ho appena letto la tua riflessione e la trovo molto azzeccata... riempire la giornata di impegni che non vengono "smarcati" prima di andare a dormire, credo crei solo grandi frustrazioni. Meglio cercare di inserire solo cose fattibili! Con un lavoro part-time, due figli adolescenti e un fidanzato, questo programma si è rivelato adatto alle mie esigenze e, soprattutto, fattibile. Non so se riuscirò a mantenerlo in piedi in futuro, ma mi auguro fortemente di sì.. in caso contrario cercherò di riadattarlo!
      Non vedo l'ora di leggere la soluzione su misura per te, magari mi darà preziosi spunti!

      Elimina
  2. Mamma mia quante cose fai! Io sono una pigrona e preferisco fare le pulizie generali una volta a settimana. Solitamente il lunedì mattina passo l'aspirapolvere ovunque, se ho tempo lavo anche i pavimenti, ma non sono molto sporchi perchè abbiamo l'abitudine di toglierci le scarpe in casa, così è molto più facile non portare sporco da fuori. Le finestre le lavo quando capita perchè qui piove almeno una volta a settimana e alcune devono essere lavate da fuori perché non si aprono e passa un servizio condominiale ogni... 6 mesi? Beh insomma.. Gli inglesi non si fanno tanti scrupoli sulla pulizia, si sa! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Clyo...tu non sai quanto io ODI fare le pulizie... odio proprio sprecare il mio tempo a fare questa cosa noiosa, ripetitiva e doverosa (sono un po' anarchica... :D ) ... per questo ho pensato di organizzarmi facendo "poco" ogni giorno.
      Inizierò una stagione da 50 ore di lavoro a settimana.. e non so se sarò in grado di mantenere il passo... ma spero davvero di sì. Pulire così è un'altra cosa, perché praticamente si finisce per pulire sul pulito e ci vuole un minuto! :)
      Senza darmi una regola finirei con la casa ridotta un porcile -.-

      Elimina
    2. Sì sì, guarda che ti capisco! È una questione di gusti fare un po' per volta o tutto insieme, ognuno sceglie il metodo migliore per sé, l'importante è che ci si trovi bene, no?

      Elimina
  3. Io da quando lavoro fuori ho affidato il compito ad una impresa di pulizie che viene a casa il sabato mattina. Affidarmi a mio marito sarebbe stato impensabile...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...