mercoledì 30 aprile 2014

Organizzare le Ricette

In cucina amo sperimentare! Adoro i prodotti tradizionali, certo, ma non solo del mio territorio; mi piace spaziare tra le regioni, tra le nazioni, tra i continenti addirittura, ma soprattutto amo arricchire il mio ricettario gironzolando tra i molti_eccellenti_ foodblog italiani.
Come raccogliere tutto questo fervore culinario?

Organizzare le Ricette



1 - Usare un aggregatore di feed
I feed sono flussi di notizie che permettono agli utenti di un blog (o di un sito) di rimanere sempre aggiornati sui nuovi contenuti. Per tenere sotto controllo tutti i miei blogger preferiti ho installato gratuitamente FeedReader: basta incollare nel campo apposito l'indirizzo del blog che ci interessa seguire e il software ci aggiornerà, giorno dopo giorno, sui vari contenuti. FeedReader è molto comodo perché lavora anche online, senza bisogno di installazione; io preferisco la versione installata perché trovo molto comoda la funzione "cerca".

Organizzare le Ricette - FeedReader

2 - Tenere un quadernetto
Io mi trovo benissimo con un quaderno ad anelli, formato A5. E' piccolo, posso tenere le ricette in ordine alfabetico pur aggiungendone sempre di nuove, si possono trovare le pagelline trasparenti che sono comodissime come divisori e molto utili per accogliere ritagli e foglietti volanti.

Organizzare le Ricette - Quadernetto
Organizzare le Ricette - Quadernetto

Quando mi appresto a provare un nuovo piatto prendo un foglio a righe e, sempre nello stesso stile, trascrivo fedelmente la ricetta (non dimenticando il nome del blog o della rivista da cui l'ho estrapolata). Scrivo ogni ricetta su un foglio (mai sul retro) e generalmente mi resta abbastanza spazio per aggiungere eventuali note.
Se la ricetta ci piace entra nel quadernetto, in caso contrario finisce ad alimentare la raccolta differenziata della carta!

Organizzare le Ricette

3 - Tenere traccia di ciò che si cucina
A me è capitato molte volte (anni addietro) di cucinare piatti molto apprezzati da tutta la famiglia e poi, per un motivo o per un altro, dimenticarmene completamente e non riproporli mai più! Questo avveniva prima del quadernetto e prima dell'abitudine di segnare sempre ciò che mangiamo.
Da quando utilizzo (e archivio!) i planning settimanali, non corro più il rischio di dimenticare nessuna ricetta.

Organizzare le Ricette - Planning Menu

E tu? Organizzi le tue ricette? In che modo?

2 commenti
commenti
Per commentare scegli il sistema che preferisci:
commenti googleplus
commenti blogger
commenti facebook

2 commenti:

  1. Eh, a me è successo di salvare le ricette al pc, di eseguirle leggendo dal pc... e di non trovarle più quando volevo trascrivermele...chissà dove sono...perchè lo so, sono nei meandri del mio affollatissimo pc... e non combino manco 2/8 di tutto ciò che mi salvo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' successo anche a me, non sai quante volte... poi è successo che una fantastica pasticcera: Nightfairy del blog "La Collina delle Fate" abbia chiuso il suo blog.. c'era un PDF che lo racchiudeva, l'avevo scaricato, perso, ritrovato, perso, ritrovato.. finché mi sono decisa a trascrivere e organizzare... e da lì è diventato più che un automatismo! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...