lunedì 15 novembre 2010

Perline di Saggezza di Sara Pacciarella

Stilisticamente in evoluzione, Perline di saggezza è forma, colore ed evocazione.
E' nuove forme e nuove strutture per una tecnica antica.
E' uncinetto contemporaneo ricco di dettagli.
E' originalità ed unicità del design, accuratezza, armonia ed espressività cromatica.
L'ispirazione è etnica, country, esotica, un po’ frivola, un po’ sofisticata, e molto viene dall'amore per la natura in tutte le sue forme.
Sara Pacciarella  (Perline di Saggezza)

Ho cercato informazioni su Sara, folgorata dalle sue collane crochettose/fiorellose e ho deciso che volevo conoscerla quanto più possibile, innanzitutto per decidere se parlare di lei e nel caso, per cercare di farlo al meglio.
Ovviamente il suo biglietto da visita sono le sue creazioni.
ANTHEA  TITANIA




Un misto di perline, crochet e tanta fantasia: collane, spille, accessori per capelli, orecchini originalissimi mi hanno spinto sulla strada della “saggezza” delle perline
Ho divorato l'intervista pubblicata su Artesanum e da lì mi sono buttata sul blog.
Ebbene Sara...l'ho letto TUTTO! :) Mi sono sentita molto guardona, mi sembrava di spiare la tua vita dal buco di una serratura...fatto sta che sono stata mezzo pomeriggio immersa fra le tue pagine, con un blocco di appunti davanti....
Ho iniziato con i dati più ovvi...nome e cognome, Nick... e poi ho continuato appuntando le tappe della tua crescita e le parole che mi suscitava la lettura....
Le parole in neretto sono esattamente quelle che ho scritto sul blocco via via che mi addentravo nel blog......
Ringrazia tutti!
Sara ringrazia! Sempre! Tutti! Ringrazia chi la linka, ringrazia chi la commenta, ringrazia chi decide di seguirla, ringrazia chi la informa! Ha un’etichetta sul suo blog, che si chiama Special Thanks To… e credo che questo la dica lunga!!! Insomma…..Sara ringrazia!
Condividere
Condividere credo sia la parola in assoluto più presente nel blog (vita?!) di Sara e inevitabilmente è un termine che ci descrive quest'artista. Fa della condivisione uno stile di vita!
Ricerca
La ricerca nelle creazioni di Sara è evidente e fondamentale. Ricerca di accostamenti cromatici, di materiali, di idee innovative, di forme di riuso, ricerca di ispirazioni e stimoli. Nonostante già agli inizi avesse uno stile ben definito, i frutti del suo “cercare” sono evidenti in ogni sua nuova collezione.
Linka tutto!
Sara linka ogni cosa! Qualcuno dirà “vabbè”...e io rispondo “vabbè un corno”. Il web è un bellissimo calderone dove le persone si possono incontrare per crescere insieme, ma è anche una tana per chi, senz'arte ne parte, fa della sua esperienza tecnologica un'eterna scopiazzatura che a volte diventa vero e proprio furto intellettuale. Sara no! Sara linka!
Sara linka le fonti di ispirazione, Sara linka altre creative, Sara linka blog altrui, siti altrui, negozi altrui. Sara linka perfino le foto raccolte qua e là nel web che le servono per illustrare questo o quel concetto. Insomma...Sara linka! (Tutto!Sempre!)
Consapevole di sé
Nessuna falsa modestia
Autocritica lucida e sana
Queste tre considerazioni dicono una sola cosa: Sara mi piace!
Sara non si autocelebra, non si autoproclama Artista con la A maiuscola, ma allo stesso tempo non svaluta mai il suo lavoro; Sara non pecca di falsa modestia, non parla di sé come di una che sta con le perline in mano per puro caso. Sara è oggettiva e accoglie successi e insuccessi, li rielabora, li fa suoi, non si abbatte e non si monta la testa.
Sara si “sporca” con tutto quello che incrocia il suo cammino, siano colori d'autunno, onde del mare, siano insuccessi o soddisfazioni personali o artistiche.....
Sara rielabora tutto in quel suo cervelletto arcobaleno...e trasforma ogni cosa che vive in creazione pura!
E' la mia prima recensione e onestamente non so nemmeno bene io come muovermi....ma mi fa piacere l'idea di farvi da cicerone lungo il cammino di Perline di Saggezza.....venite con me?
I trends:
Il blog è fresco fresco, siamo nel 2008 e Sara parla soprattutto di mercatini, comunica date e luoghi...poi a un tratto un post diverso, si chiama TRENDS. Questo titolo contraddistingue da questo punto in poi ciò che la colpisce e la ispira, ciò che lega gli artisti in generale, che siano spunti presi in prestito dalla natura, siano colori o forme. Sara non nasconde queste immagini nelle cartelle del suo PC (che non sia mai che qualcuno le freghi le idee!).. no no.. Sara condivide...e ovviamente..Sara linka!!)
No Money No Party! (ma si che parto!)
Inizialmente pensavo a una vacanza low cost..e invece no!!
Sara si ritrova a un certo punto, sommersa di materiale, materiale di tutti i tipi, comprato in anni di raid perlinosi, non particolarmente ispirati…cose belle e meno belle…e un po’ per necessità, un po’ per sfida si è detta: “Basta acquisti! Da oggi creo con quello che ho!”.. e a quanto pare lo ha fatto!
Questa idea non è affatto male…come sono messi i nostri angoli creativi? C’è o non c’è la succursale del nostro negozio di fiducia?! Sarebbe una bella scommessa prendere esempio da Sara e dare un po’ di fondo al “magazzino” prima di lanciarsi in nuove spese!
Giulia Boccafogli.
E’ grazie a Giulia che Sara entra a far parte “ufficialmente” del mondo dei blog e di tutto ciò che questo mondo porta con se, uscendo così finalmente allo scoperto ed entrando in contatto diretto con un sacco di persone speciali! Sara è entusiasta e si lancia in uno scambio di mail e sfide creative con Giulia, da cui nasce un bel filo di amicizia e condivisione. I loro percorsi sono diversi e ad un diverso punto di maturazione ma le lega uno stesso modo di vedere la propria passione.
La Mettapostite!
Chi di voi non ha attacchi di Mettapostite, si domanda Sara!?
Quegli attacchi in cui dobbiamo risistemare ogni angolo del nostro spazio creativo e con esso le nostre idee?!
Beh......Sara non solo ha la Mettappostite, ma (per usare sempre i suoi neologismi!) si esprime in una vera e propria Rapsodia Mettapostista! =)
Sara in primo piano
Sara si aggiudica spesso la vetrina in home-page nei suoi shop, su Dawanda ed Artesanum e in vari siti che pubblicizzano, con delle raccolte di foto lavori artigianali di ogni genere, come Craftgawer. Inoltre le sue creazioni vengono pubblicate in alcuni siti del settore autoprodotti e si sono anche aggiudicate una pagina sulla rivista Daily Accessories.
Frivolezze di B
Perline di Saggezza rilascia un'intervista su Frivolezze di B.
Una gustosa incursione nel mondo di Sara che si racconta parlando di sé, del suo amore per le perline, del suo modo di “disegnarsi” i progetti nella mente e
delle sue creazioni Perlinedisaggezzose!
Artesanum
Sara apre la sua Tienda su Artesanum, dove l'ho scovata io! ;)
Rilascia anche qui un'interessante inervista.
Nano Factory
Sara viene intervistata da Nano Factory; racconta del progetto Perline di Saggezza e del suo personale approccio all'artigianato e alla creatività.
Etsy
Perline di Saggezza sbarca “oltreoceano”, nelle vetrine di Etsy!

Non vi ho ancora mostrato quasi nulla di quello che esce dalla fucina di Perline di Saggezza...e a questo punto immagino che la curiosità sia ai massimi livelli.....
allora...
...ecco alcune chicce tratte dalle sue collezioni....
(Passa il mouse sulle immagini per scoprire nome della creazione e della collezione)

E adesso…la cosa più importante! Tutti i link…



Altri link di persone e siti sopracitati:


Ringrazio Sara per essersi letta tutto il papiro e avermi aiutato a sistemarlo in qualche punto, la ringrazio per avermi autorizzata a pubblicare e ad usare le sue foto, ma soprattutto la ringrazio per il suo modo di vedere (vivere!) l'artigianato...
2 commenti
commenti
Per commentare scegli il sistema che preferisci:
commenti googleplus
commenti blogger
commenti facebook

2 commenti:

  1. Ti ringrazio di cuore anche qui! Grazie per aver parlato di me e per aver scelto di farlo in maniera così originale! Smuacchete :*

    RispondiElimina
  2. Ma grazie a te Sara. Sei tu che meriti..io ho solo riferito! ;)
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...